sabato 16 giugno 2012

IL SOLE SORGE A SUD - MARIELE'S PAGE n° 5


Il sole sorge a Sud - Viaggio contromano da Palermo a Napoli via Salento - di Marina Valenzise 

Un’immagine del sud nuova, diversa, pulita quella che l’autrice Marina Valensise descrive attraverso uno sguardo attento e limpido, pieno di calore e di emozioni intense da cui traspare il profondo legame con la terra d’origine. Quel senso di appartenenza che unisce ogni meridionale alla sua terra natia, ovunque si trovi. Un meridione fatto di bellezza e impegno, abitudini serene e storia antica la cui cultura ha attraversato i  secoli ed  è arrivata fino a noi, una cultura che alimenta il pensiero e la coscienza di tutto il Paese. L’autrice guida il lettore attraverso personaggi e luoghi, alla scoperta di quel sud che non viene citato dai mass media. Racconta un sud generoso, pieno di luce e sole, bellezza, allegria. Mostrando tutto ciò che c’è di meraviglioso in esso e raccontando di persone oneste che non si lasciano ammaliare da false promesse e compromessi.
Racconto ironico e intenso di un viaggio, tra luoghi familiari, persone e ricordi, e inchiesta giornalistica allo stesso tempo. Un’indagine accurata, fresca, dettagliata che scova dietro ogni angolo quanto c’è di vecchio e di nuovo, che raddrizza il punto di vista in cui inquadrare fatti, scelte e personaggi. E allora, dalla riflessione emerge un immenso tesoro, una risorsa fondamentale per tutta l’Italia che va protetta, custodita e valorizzata perché senza di essa non si può immaginare nessuna crescita, né sviluppo. D’altra parte l’Io non si può definire se non in rapporto con l’Altro, il Nord non avrebbe ragion d’essere senza il Sud. È dagli opposti che nasce il confronto, il movimento, il cambiamento.
Mariele

10 commenti:

magar ha detto...

In effetti gli opposti danno senso al mondo.
Tutto sta a trovare l'equilibrio, lasciando ad ognuno il suo spazio, dando la giusta importanza ad ogni opinione.
Gran bel Post amico mio

mr.Hyde ha detto...

Grazie magar,gentilissimo.Si, il tuo concetto di equilibrio mi trova pienamente d'accordo..Il post l'ha scritto Mariele, cui ho riservato uno spazio dedicato alle letture o notizie di vario genere..

Anonimo ha detto...

...Trovare l'equilibrio nn è facile..comporta scelte difficili e apertura mentale... e forse una gran bella dose di altruismo per lasciare agli il proprio spazio... Un saluto a magar e Mr Hyde.
Mariele

mr.Hyde ha detto...

Attraversiamo un brutto momento in cui le parole solidarietà, altruismo, apertura mentale, possono aiutarci a superarlo...Mi piace pensare che sia possibile. Ciao Mariele!

magar ha detto...

Uno scritto intrigante. Pensando a Hemingway (Il sole sorge ancora), direi che una speranza c'è.
E, di questi tempi, non è poco.
Ciao mariele, ciao mr.Hyde.

mr.Hyde ha detto...

Buona domenica, magar!

Adriano Maini ha detto...

Mi sento di condividere, per conoscenza e per sensazioni personali, tutto quanto!

mr.Hyde ha detto...

Appunto di questa saggezza, si parlava..
Ciao!

Maraptica ha detto...

E' il senso dell'uno. Inteso come unione e sintonia. Ciao Hyde!

mr.Hyde ha detto...

Si, putroppo non tutti hanno questa corretta ed intelligente visione delle cose..
Ciao cara Maraptica!