giovedì 13 settembre 2012

ANIME ZIPPATE

    Staccarsi dal fondo e cercare spazi più ampi.

 
"Spegni i tuoi pensieri rilassati e galleggia a valle:
non è morire, non è morire."                                                       
[ John Lennon]




THE BEATLES - TOMORROW NEVER KNOWS




Turn off your mind relax and float down stream
It is not dying, it is not dying

Lay down all thoughts, surrender to the void,
It is shining, it is shining.

Yet you may see the meaning of within
It is being, it is being

Love is all and love is everyone
It is knowing, it is knowing

And ignorance and hate mourn the dead
It is believing, it is believing

But listen to the colour of your dreams
It is not leaving, it is not leaving


18 commenti:

Evil Monkeys ha detto...

Lennon che si diverte con un "proto-Escher"; intrigante...

mr.Hyde ha detto...

Dotta definizione per un corteo di sogliole appiattite sul fondo del mare...Risultato comunque psichedelico con l'aiuto dei Beatles.
Ciao, Evil!

magar ha detto...

...la vetta Psychedelica dei Beatles !
La degna conclusione di "Revolver" , Album immenso e mitico, vero spartiacque dell'universo Beatlesiano.
La genesi della canzone è particolarmente complessa, e trovo il tuo accostamento davvero "degno"...
La grandezza di Lennon è ormai agli annali per cui...
Credo comunque che all'interno del gruppo abbia dato il meglio di se (senza nulla togliere alle grandi canzoni scritte in seguito), a riprova che lo scontro/incontro con McCartney abbia prodotto una grandissima pagina di Cultura.

mr.Hyde ha detto...

Il migliore dei Beatles, una vera esplosione di idee..Quest'album, (quando l'ho sentito la prima volta avro' avuto 10 anni) mi ha fulminato e ancora oggi ne risento il (benefico) effetto..Grandi insieme i Beatles come loro nessuno in quanto originalità!
Fai bene a parlare di Cultura, perchè la loro musica era proprio quello.Grazie magar.

Adriano Maini ha detto...

Quante volte avrò ascoltato, sui miei lontani 20 anni, questa canzone?

mr.Hyde ha detto...

Anch'io, ancora oggi. e mi piace sempre. Non ha un'armonia molto complessa, anzi, pero' non 'chiude' mai. Ehh..i Beatles son intramontabili.

magar ha detto...

Ciao mr.Hyde ...
avrei un regalino per te...
mandami una mail, così ti rispondo e te la invio.
Il mio indirizzo lo trovi sul mio profilo di blogger...

mr.Hyde ha detto...

Arrivo !..

Blackswan ha detto...

L'apice della genialità beatlesiana !

mr.Hyde ha detto...

Gia'..sono d'accordo. Al massimo della loro creatività! Anche se devo dire, il livello del visionario Sg.Pepper era abbastanza alto..

Maraptica ha detto...

Di prima mattina, una carica ci vuole. Ciao Hyde!

mr.Hyde ha detto...

Ciao Maraptica, piacere di sentirti!

Zio Scriba ha detto...

Incredibile, come i blog sembrano parlarsi fra di loro anche senza volerlo. Ero appena stato dall'amica Nou, che parlava dello stare ad ascoltare la pioggia senza pensare, e le avevo detto della bellezza di lasciar andare la mente e fare semplicemente parte del mondo che c'è attorno, e poi vengo qui e la stessa cosa la dite tu, e il meraviglioso Lennon. Ma quanto grandiosi sono, i Beatles? Qualcuno ha detto che loro "sono la musica". Concordo.
Ciao!

mr.Hyde ha detto...

Un pensiero così profondo non poteva non colpirti: sono contento di potere condividere questa esigenza con te e gli altri amici bloggers! John Lennon ci ha lasciato non solo belle canzoni ma anche idee su cui riflettere..
Un altro motivo di riflessione (molto attuale) è "L'odio e l'ignoranza contano i morti.."
Si i Beatles sono stati veramente grandi specie quando parlavano di 'Pace' in un periodo in cui questa parola aveva ancora significato. Un abbraccio.

Tyler Durden ha detto...

Che mondo del cazzo. lennon ucciso e antonacci gode di ottima salute..

mr.Hyde ha detto...

Ma sto’ antonacci fa così tanto schifo?..
Ciao, lieto di vederti da queste parti!

Alligatore ha detto...

Grande John Lennon ...

mr.Hyde ha detto...

Sì, era grande animo puro!