sabato 29 gennaio 2011

IL CALORE DELL'AFRICA

SARA' QUESTO FREDDO, NON SOLO FUORI, MA ANCHE DENTRO LE CASE,
il freddo della morte che ho avvertito in questi giorni - (anche in altri giorni,veramente),
che mi ha fatto venire un desiderio enorme di calore, sensazione  che ho provato ascoltando questa splendida canzone degli Osibisa -  sentita da un registratore a bobine - il " Geloso" - che mio fratello usava per registrare dalla radio, per la prima volta nel 1971, anno in cui fu pubblicato l'album.
Dragando nella mia memoria..


Osibisa - Woyaya -






We are going 
Heaven knows where we are going 

We will know we're there 

We will get there 

Heaven knows how we will get there 
We know we will 
It will be hard we know 
And the road will be muddy and rough 
But we'll get there 
Heaven knows how we will get there 
We know we will 
We are going 
Heaven knows where we are going 
We will know we're there


Ancora due pezzi da non perdere:


GONG - MANDRAKE - da "Shamal"


video




OSIBISA - MENTUMI- da "Heads"


video







2 commenti:

LYSERGICFUNK ha detto...

...ho tutti i vinili degli Osibisa, le copertine dei loro dischi sono leggendarie oltre che bellissime,la mia canzone preferita è anche la loro più famosa :"Sunshine Day"

http://www.youtube.com/watch?v=O_xtTI3Ssps

PS : ..azz il "Geloso", che nostalgia....

mr.Hyde ha detto...

Insomma, hai un tesoro! E' vero:le copertine sono dei capolavori, avevo "Heads" ma l'ho prestato (mai prestare dischi..)Comunque mi piacciono molto le loro ballads,le canzoni con una vena di nostalgia, come anche Mintumi.
..a proposito di "Geloso": era di esclusiva proprietà del mio fratello maggiore, universitario, che avrebbe dovuto servirsene per registrare le lezioni e sbobinarle..In realtà registrava dalla radio da mane a sera (con un microfonino esterno).Si trattava delle mie prime emozionanti eperienze musicali.(quando riuscivo a fregagli il registratore)..Ho ancora quelle bobine.