martedì 4 gennaio 2011

GIARDINO DI PIETRA

NOTO: WORLD HERITAGE
(Patrimonio dell'Umanità nella lista UNESCO)




Quasi 8 minuti per sintetizzare una passeggiata di Capodanno in questa città ricca di bellezze architettoniche tardo-barocche.
Quando gli scalpellini scolpivano su fregi e modanature fiori e foglie, volti e animali trattando la pietra come fosse marzapane.Quando il Clero aveva un potenza tale da realizzare una città piena di chiese, ognuna delle quali era, ed è ancora oggi, una meravigliosa opera architettonica.
Quando il tempo aveva altro significato e la manualità, la fatica fisica, l'abilità dell'artigiano erano abbondantemente sottopagate e non certo commensurate rispetto al risultato finale...
Le mensole, i talamoni, i capitelli, sono opere irripetibili.
Quando con la pietra si realizzavano anche le brocche da portare a tavola...

Dedico queste immagini a chi segue questo blog ed ha passione per il restauro, e sopratutto al mio caro amico Ennio, che mi ha insegnato a seguire lo sky-line delle città per apprenderne l'architettura e ad amare le " antiche ruine" traendone lezione come a suo tempo ha fatto Palladio, grandioso architetto e scalpellino. 

NOTO: GIARDINO DI PIETRA.

video

Video by ubaldoscifo 
Soundtrack:
1) Kenny Wheleer - 3/4 In the Afternoon - da ECM story 1994 -
[K.Wheleer: flic- J.Garbarek: sopr.- J.Abercrombie, R.Towner: guit. - D.Holland: cb.- J.Dejonette: dr.]
2) Pat Metheny - framm. da Nuovo Cinema Paradiso 
[Pat Methey: guitars and effectes]






4 commenti:

LYSERGICFUNK ha detto...

.....complimenti, mi è piaciuto molto.
guido/LF

mr.Hyde ha detto...

Ti ringrazio, sei gentile.Purtroppo in questo video, i particolari non si apprezzano come avrei desiderato..

mark ha detto...

In ritardo ma presente. Complimenti.

mr.Hyde ha detto...

..grazie, mark!