domenica 30 marzo 2014

LIBERTA' PER LEONARD PELTIER

Sono passati 26 anni da quando partecipai ad una iniziativa a favore di Leonard Peltier, nativo americano in carcere da 36 anni ed in pessime condizioni di salute.Allora stava perdendo la vista da un occhio, ora l'ha già persa. Accusato di aver ucciso un agente durante una manifestazione per i diritti della sua gente, è stato condannato all'ergastolo, e continua a scontarlo nonostante  le perizie balistiche abbiamo dimostrato che non sia stato lui a sparare ed uccidere..

Il primo volantino lo disegnai in occasione di una mostra dedicata a lui nel 1988, e  pensando che nel frattempo sono cresciuto, mi son fatto una famiglia e dei figli , mentre a lui queste cose sono state negate, provo una grande tristezza. Anche lui è cresciuto e non sta affatto bene..




 Così ho ritoccato il volantino originale per  ricavarne uno nuovo che esorta a liberarlo. Notizie più approfondite le troverete nel blog  A Sinistra, che mi ispirato questo post.   




Neil Young & Crazy Horse - Wayfarin' Stranger

10 commenti:

Zio Scriba ha detto...

Quando penso a qualcosa che sia al tempo stesso un inganno e un'utopia penso alla parola "Giustizia". Chissà fra quanti millenni l'uomo riuscirà (se mai ci riuscirà) a realizzarla, almeno parzialmente...

mr.Hyde ha detto...

@ Zio Scriba:
Penso mai, caro amico, perchè la giustizia è dell'uomo e sbagliare fa parte dell'uomo.Almeno che non sia gestita dalle macchine..

Ambra ha detto...

Quanta quanta ingiustizia nel mondo. Irremovibile, come dite entrambi.

mr.Hyde ha detto...

@ Ambra:
Certo, questo è un piccolo esempio di quello che succede..Quante persone scontano anni ed anni di carcere pur essendo innocenti.C'è un film del 1979 con Al Pacino,"..e giustizia per tutti" vecchiotto ma rende abbastanza bene l'idea della fallacità del mondo di chi gestisce la giustizia.

Nella Crosiglia ha detto...

Ho firmato già una petizione a favore di questa persona, in un sito americano che adesso non ricordo il nome...
Purtroppo anche questo fa parte della vita!
Grazie amico caro!

mr.Hyde ha detto...

@ Nella:
Grazie Nella cara, è strana la vita: accorgersi dopo 25 anni,quando gli dedicammo una mostra, che è ancora in prigione, pur essendo innocente..

Alligatore ha detto...

Mi ricordo bene di questa persona: il tempo passa, e lui è sempre dentro, nella patria delle libertà, per alcuni, non per tutti...

mr.Hyde ha detto...

@ Alligatore:
Non voglio nemmeno pensare a quante altre persone sono nelle sue stesse condizioni..
Libertà e Giustizia, a volte,rimangono solo parole..

Dony ha detto...

Sono stata sul sito che hai segnalato e ho firmato la petizione.
Queste sono cose che non si possono sentire!
Tipico degli americani d'altronde...difendere Amanda Knox e tenere in carcere un innocente.
Meglio non lamentarci troppo dell'Italia.

mr.Hyde ha detto...

@ Dony:
Grazie, hai fatto la cosa giusta!